tamoxifene rezeptfrei online kaufen

28.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?:

Formula:tamoxifene

Che cos’è?: Droga generica

Presentazioni: compresse da 10/20/40 mg in scatole da 14/30/60/100 unità

– Vendita senza ricetta

Rischi in gravidanza: alto

Rischi dell’allattamento al seno: alto

Rischi con l’alcol: alto

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 26/09/2019

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Guida informativa sul tamoxifene

    Nomi commerciali:

    Novaldex, Taxus Nome generico:

    tamoxifene Serve per:

    Trattamento per il cancro al seno

Che cos’è il tamoxifene e a cosa serve?

Il tamoxifene è unfarmaco antitumorale, usato pertrattamento del cancro al seno.Questo tipo di tumore consiste in un’eccessiva crescita di cellule nelle ghiandole mammarie. Il tamoxifene è un farmaco che ha dimostrato di essere molto efficace nell’inibire l’enzima responsabile della produzione di un ormone femminile che favorisce lo sviluppo di questo tipo di cancro nelle donne (molto raramente negli uomini). Pertanto, il suo massimo utilizzo è per le seguenti condizioni:

  • Cancro al seno:cancro che si sviluppa nelle cellule del seno di una donna (seno).
  • Prevenzione del cancro al seno:

    per ridurre le possibilità di soffrire di questo tipo di cancro nelle donne ad alto rischio di contrarre. Infertilità anovulatoria

    : infertilità causata dal fatto che le ovaie non possono rilasciare gli ovuli. Tumore endometriale

    : un tipo di cancro che inizia nel rivestimento dell’utero.

I benefici del consumo di questa sostanza sono notevoli in quanto non dipendono dall’età della donna o dallo stato della menopausa.

Presentazioni e moduli di amministrazione

Il tamoxifene è prodotto da diversi laboratori, con i seguenti nomi:

  • Tamoxifene dentroCompresse da 10/20 mgin scatole da 14/30 unità, dalla società farmaceutica AMSA.
  • Novaldex dentroCompresse da 10/20 mgin scatole da 30 unità, dal laboratorio Astrazeneca.
  • Tasso eCompresse da 10/20/40 mgin scatole da 14/30/60/100 unità, dalla casa farmaceutica Asofarma.

Dosi consigliate per età

Presentazione Da 0 a 18 anni Adulti Volte al giorno
Compresse per il trattamento del cancro al seno No 20-40 mg 1-2
Pillole come effetto palliativo per il cancro al seno No 20-40 mg uno
Compresse per la prevenzione del cancro al seno No 20 mg uno
Pillole per il trattamento del cancro dell’endometrio No 20-40 mg uno
Compresse per l’infertilità anovulatoria No 20 mg uno

*La dose deve essere sempre indicata da un medico*

Nel caso della cura per il tumore della mammella non è stata stabilita una durata fissa, ma quella frequente è di 5 anni. Se il suo consumo viene utilizzato come palliativo, deve essere accompagnato da chemioterapia o pratiche simili. Dal canto suo, il consumo a scopo preventivo (sebbene sia stata dimostrata un’efficacia del 30%) è controindicato nelle donne ad alto rischio di trombosi.

Nel frattempo, per trattare l’infertilità anovulatoria, è importante che il trattamento venga effettuato tra i giorni 2-5 del ciclo mestruale.

Farmaci nei bambini:Non è raccomandato per l’uso nelle ragazze, poiché non sono stati condotti studi sufficienti in questo tipo di popolazione.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generale

    : Il tamoxifene è controindicato nelle donne con insufficienza renale o epatica. Inoltre non è raccomandato nelle donne in premenopausa. Nel caso delle donne in postmenopausa, è importante essere consapevoli che può aumentare il rischio di fratture elivelli di colesterolonel sangue. allergie

    : Le persone con ipersensibilità o allergia alla sostanza tamoxifene non possono consumare questo farmaco. Mescolare con alcol:

    Il consumo di questo farmaco contemporaneamente all’alcol è vietato, perché quest’ultimo può aumentare l’effetto sonnolenza prodotto dal tamoxifene e quindi causare incidenti. Mescolare con altri medicinali:

    Si sconsiglia di fare il trattamento se altri farmaci contenenti estrogeni vengono assunti insieme, poiché ne riducono l’efficacia farmacologica.

Compatibilità del tamoxifene in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

ALTO RISCHIO

ALTO

L’ALLATTAMENTO

ALTO RISCHIO

ALTO

  • L’uso di tamoxifene durante la gravidanza è altamente rischioso, visti i risultati esposti dalFDA. Questi indicano che il farmaco può attraversare la barriera emato-placentare e causare danni al feto.
  • I trattamenti con tamoxifene non sono raccomandati durante i periodi di allattamento., secondoAllattamento elettronico. La ragione fondamentale per cui questi studi sostengono è che diminuisce la secrezione materna. Purtroppo non esiste ancora un trattamento farmacologico alternativo al consumo di questo medicinale.

Effetti collaterali

Il tamoxifene provoca spesso sintomi secondari, spesso in 1 persona su 10, come:

    Apparato digerente:

    nausea e vomito. Pelle:

    prurito ed eruzioni cutanee. Sistema circolatorio:

    frequenti vampate di calore Muscoloscheletrico:

    rigidità in una qualsiasi delle articolazioni. Sistema nervoso:

    mal di testa (mal di testa), affaticamento e stanchezza.

Nel frattempo, meno di 1 persona su 100, sono state registrate:

    Sistema nervoso:

    alterazioni del senso del gusto e moderata sonnolenza. Muscoloscheletrico:

    dolore osseo. Sistema gastrointestinale:

    diarrea. Pelle:

    caduta del cuoio capelluto. Metabolismo

    : anoressia elivelli elevati di colesterolo. Sistema genitourinario:

    sanguinamento e secchezza vaginale.

*Se si verifica uno qualsiasi degli effetti indesiderati descritti, consultare immediatamente un medico per determinare se interrompere o continuare il trattamento*

Fonti mediche

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello