Proxalina rezeptfrei online kaufen

30.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?: Per alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione

Formula:Naprossene

Che cos’è?: Medicina brevettuale

Presentazioni: 100 mg/ 25 ml – 250 mg

brevetto – Vendita Senza Ricetta

Rischi in gravidanza: medio

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol: alto

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 02/12/2020

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

ProxalinaGuida informativa

    Nomi commerciali

    : Proxalina. Nome generico

    :Naprossene. serve per

    : Dolore e infiammazione.

Cos’è Proxalin ea cosa serve?

Proxalin è un medicinale il cui principio attivo èNaprossene, un farmaco che appartiene al gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), che ha la capacità di alleviare il dolore e l’infiammazione, quindi è indicato nel trattamento di alcune condizioni come:

    Artrite reumatoide :

    Una malattia infiammatoria cronica che colpisce molte articolazioni, comprese quelle delle mani e dei piedi, che, oltre a rendere difficoltoso lo svolgimento delle attività quotidiane, è molto dolorosa. Osteoartrite

    : è un tipo di artrite che si verifica quando il tessuto flessibile alle estremità delle ossa si consuma. tendinite

    : è l’infiammazione o irritazione di un tendine, i cordoni fibrosi che uniscono il muscolo all’osso. Contusione

    : sanguinamento sottocutaneo dovuto a traumi di qualsiasi tipo Sindrome del tunnel carpale:

    intorpidimento e formicolio alla mano e al braccio causati da un nervo schiacciato nel polso.

Agisce inibendo la sintesi delle prostaglandine che sono sostanze importanti per la regolazione della pressione sanguigna, della coagulazione del sangue, della risposta infiammatoria e dell’attività dell’apparato digerente, per questo fa perdere sensibilità ai recettori del dolore e quindi diminuisce e fa scomparire il dolore.

Presentazioni e forma di amministrazione

    compresse

    con 250 mg di naprossene, come il proxalin in una scatola da 30 compresse, prodotto dal laboratorio chimico di Degorts. Sospensione

    con 100 mg/ 25 ml di naprossene, CCome Proxalin in una scatola con una bottiglia, realizzato dal laboratorio Degorts.

Dosaggio e usi consigliati per età

Presentazione Bambini Adulti Volte al giorno
compresse No uno 3
Sospensione 10 mg/Kg/dosi. No 3

** USO E DOSAGGIO DEVONO ESSERE SEMPRE PRESCRITTI DA UN MEDICO **

Farmaci nei bambini:L’uso di questo farmaco non è stato studiato nei bambini di età inferiore ai 2 anni, quindi il suo uso è raccomandato solo in quelli di età superiore a questa età, purché sia ​​indicato dal pediatra, e solo in forma di sospensione.

Nel caso degli adulti si consiglia di consumare una compressa con abbondante acqua tre volte al giorno, inoltre è importante consumarle circa 30 minuti prima di ogni pasto, per evitare effetti indesiderati sull’apparato digerente.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generali.

    Non deve essere utilizzato in caso di insufficienza epatica e/o renale, gastrite acuta o ulcera duodenale, anemia e stati cianotici. Allergie o ipersensibilità

    . Questo farmaco non deve essere consumato da coloro che hanno avuto allergieNaprosseneo ad altri analgesici antinfiammatori non steroidei, come aspirina, indometacina oKetoprofeno, così come qualsiasi altro componente della sua formula. mescolare con l’alcool

    . Non deve essere miscelato con alcol, poiché ciò diminuisce l’effetto terapeutico e aumenta il rischio di provocare un’ulcera gastrica, nonché il rischio di sanguinamento. Mescolare con altri farmaci

    I componenti della proxalina possono interagire con altri farmaci, in questo senso è stato dimostrato che aumenta la concentrazione difurosemide, Metotrexato e litio nel corpo e riducono l’effetto antipertensivo in Propanololo, Metoprololo, Timololo.

Combinazione di proxalina in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

RISCHIO MEDIO

MEDIO

L’ALLATTAMENTO

A BASSO RISCHIO

SOTTO

    La proxalina è a rischio medio per la gravidanza,

    non sono stati realizzati studi adeguato e ben controllato nelle donne in gravidanza, poiché gli studi sulla riproduzione animale non sono sempre predittivi della risposta umana, non dovrebbe essere usato durante la gravidanza a meno che non sia assolutamente necessario. Proxalin può essere utilizzato durante l’allattamento al seno,

    secondo e-allattamento rappresenta un basso rischio per l’allattamento al seno, è sicuro. Viene escreto nel latte in piccole quantità, ma nel 10% dei bambini le cui madri lo assumono è stata descritta sonnolenza.

Effetti collaterali

La proxalina causa pochissimi sintomi secondari e colpiscono solo meno di 1 persona su 100. Questi sono:

    Gastrointestinale:

    Costipazione, bruciore di stomaco, dolore addominale, nausea, dispepsia, diarrea e stomatite. Sistema nervoso centrale:

    mal di testa, vertigini, sonnolenza evertigini. Dermatologico:

    ecchimosi, sudorazione e porpora. Cardiovascolare:

    Edemi, dispnea e palpitazioni.

Con una frequenza inferiore a 1 persona su 1.000, si verificano anche:

    Apparato digerente

    : stipsi . Pelle:

    prurito.

È importante che prima della comparsa di uno qualsiasi di questi sintomi visiti immediatamente il medico.

Fonti mediche

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello