Metoclopramide rezeptfrei online kaufen

29.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?: Elimina il reflusso gastroesofageo e riduce nausea, vomito e bruciore di stomaco

Formula:Metoclopramide al 100%

Che cos’è?: Farmaco gastrocinetico e antiemetico generico

Presentazioni: Compresse / Sciroppo / Soluzione iniettabile

generico – Prescrizione

Rischi in gravidanza: alto

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol: alto

Articolo revisionato e approvato da:Dr. Ruben Santos DelfinID: 2251455, seguendo la politica editoriale – Ultimo aggiornamento: 19/03/2020

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Che cos’è la metoclopramide ea cosa serve?

La metoclopramide è un farmaco usato per trattare vari disturbi gastroesofagei e come mezzo per preparare il corpo alla radiografia svuotando l’intestino.

    Nomi commerciali

    : Carnotprim, Primperan, Plasil. Nome generico

    : Metoclopramide. Presentazioni e via di amministrazione:

    Compresse, sciroppo e soluzione iniettabile per somministrazione orale, intramuscolare ed endovenosa. Il suo uso più comune è per

    : Reflusso gastroesofageo / Nausea / Vomito / Bruciore di stomaco

Pertanto, è ideale per il trattamento di:

    Problemi di stomaco e apparato digerente come il reflusso

    , bruciore di stomaco, transito lento nello stomaco e nell’intestino, gastrite, cattiva digestione, infiammazione, trattamento e prevenzione contro nausea e vomito.

  • Come mezzo perPrepararsi per la scansione gastrointestinaleper endoscopia.
  • Ernia

    causato da una parte dello stomaco che sporge. Ostruzioni intestinali.

  • Emicrania, sia per prevenire la nausea che per ridurre il dolore. È suggerito come il primo farmaco da usare.

È un farmaco che stimola il movimento dello stomaco e dell’intestino per accelerare il processo attraverso il corpo, senza causare un aumento dei succhi gastrici e biliari. Combatte efficacemente la gastrite e il reflusso.

È un medicinale che può essere molto efficace per quanto indicato, ma sempre sotto prescrizione medica e curando i periodi e le dosi di trattamento. È elencato come un medicinale che richiede una prescrizione per la sua vendita, ma è disponibile in qualsiasi farmacia in Messico senza di essa. Il suo utilizzo senza controllo medico può causare gravissimi danni all’organismo, che possono anche portare alla morte.

Presentazioni e forma di amministrazione

    Compresse da 10 mg

    come la metoclopramide cloridrato, prodotta da Laboratorios Carnot e Sanofi Aventis, con i nomi commerciali Plasil, Carnotprim, Primperan, nonché altri marchi e prodotti generici. Sciroppo da 1 e 4 mg per 1 ml

    , in contenitori da 10, 20 o 120 ml. Prodotto dai laboratori Sanofi Synthelabo in Messico, Aventis Pharma e altri con i marchi Plasil e Carnotprim. 2 ml di soluzione iniettabile

    con una concentrazione di 10 mg, 5 ml in una concentrazione di 100 mg. Prodotto principalmente da Zafiro, Cryopharma, Carnot, Sanofi Aventis e altri laboratori con i marchi Plasil, Primperan e Carnotprim.

Dosaggio e usi consigliati per età

Presentazione Da 0 a 12 anni Adulti Volte al giorno
compresse No. 10 mg 3
Sciroppo 0,4 a 5 mg. 10 mg 3
Soluzione iniettabile 1 a 5 mg 10 mg 3

*InterrogazioneConsultare il proprio medico per l’uso e il dosaggio corretti.

Il farmaco orale deve essere assunto 30 minuti prima di ogni pasto. Per lo svuotamento intestinale si suggerisce una singola dose endovenosa. Previene la nausea e il vomito legati alla chemioterapia applicandolo agli adulti 30 minuti prima del trattamento e due dosi dopo la chemioterapia ogni due ore.

Per il disagio dopo l’intervento chirurgico, si suggerisce di iniettare per via intramuscolare quasi alla fine dell’operazione in una dose normale o raddoppiarla.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generale

    : Si deve usare cautela nei pazienti ipertesi. Non dovrebbe essere preso in caso di peritonite. La soluzione iniettabile assunta per più di 12 settimane può causare discinesia tardiva, una condizione che provoca il movimento involontario dei muscoli, in particolare quelli del viso. Il rischio è maggiore nei pazienti condiabete, anziani e donne. Allergie o ipersensibilità

    : Non deve essere usato in pazienti allergici alla metoclopramide, con feocromocitoma o pazientiepilettico. mescolare con l’alcool

    : Bere alcol può causare un aumento dei sintomi indesiderati o secondari della metoclopramide, in particolare dei sedativi. Mescolare con altri farmaci

    : Non è conveniente l’associazione con farmaci che possono causare reazioni extrapiramidali, né in pazienti che assumono neurolettici o contro il morbo di Parkinson. Non utilizzare con derivati ​​della morfina, ansiolitici, antidepressivi sedativi, barbiturici e molti altri.

Combinazione di metoclopramide in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

ALTO RISCHIO

ALTO

L’ALLATTAMENTO

A BASSO RISCHIO

SOTTO

  • La metoclopramide non è compatibile con la gravidanzaperché fino ad ora non sono stati effettuati studi adeguati per conoscere la sicurezza del suo utilizzo, secondo l’artFDA(Food and Drug Administration). Dovrebbe essere utilizzato durante questa fase solo quando assolutamente necessario.
  • Secondo studi medicie-lactancy.org, ilLa metoclopramide è molto sicura durante l’allattamento, quindi non causerà alcun danno al bambino.

Effetti collaterali

L’uso di metoclopramide può causare un’ampia varietà di effetti collaterali, in particolare quelli legati al sistema nervoso centrale, dove quasi il 10% dei pazienti può presentare sintomi. La sonnolenza è la più comune e si verifica in circa 7 persone su 10, quindi non dovresti guidare durante il trattamento. I sintomi più frequenti sono:

    Sistema nervoso centrale

    – Sonnolenza, stanchezza, confusione,vertigini, insonnia, mal di testa, depressione con tendenze suicide, ecc. Reazioni extrapiramidali

    – Alcuni dei più comuni sono i movimenti involontari delle gambe, degli occhi e della lingua. Potrebbero esserci anche altri sintomi simili al Parkinson. Sistema cardiovascolare

    –Diminuireo aumento della pressione, tachicardia, ecc.

  • Problemi intestinali– Nausea e diarrea.
  • Problemi di sangue –

    Alterazione della composizione del sangue nel numero di leucociti e globuli bianchi che può essere anche letale.

  • Reni– Incontinenza o alterazione della frequenza per andare in bagno.

Quando prescritto dal medico, assicurati di avergli parlato di tutti i farmaci che stai assumendo con o senza prescrizione medica, a causa del gran numero di reazioni avverse che puoi avere con altri medicinali.

Fonti mediche

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello