Mebendazolo rezeptfrei online kaufen

26.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?:

Formula:Mebendazolo.

Che cos’è?: Droga generica.

Presentazioni: compresse e soluzione da 100 mg e 500 mg

– Vendita di prescrizione.

Rischi in gravidanza: medio

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol: medio

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 09/12/2019

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Guida alle informazioni sul mebendazolo

    Nomi commerciali

    : Vermox / Mebendazolo Nome generico:

    Mebendazolo Serve per i sintomi:

    Vermi/ tricocefali/ ossiuri/ anchilostomi/ ascaridi/ infezioni causate da vermi.

Che cos’è il mebendazolo ea cosa serve?

Il mebendazolo è un farmaco della gamma degli antielmintici, noto anche come rimedio contro i vermi.. È efficace contro alcuni parassiti e le infezioni che provocano. Per il suo effetto, è ampiamente raccomandato come trattamento per le seguenti condizioni:

    Parassitosi intestinale, infezione causata da Ascaris lumbricoides, ossiuri, anchilostomi, tricocefalia, amebe,

    tra gli altri. Infezioni causate da tossine rilasciate da parassiti

    . Questi si manifestano con vari sintomi tra cui diarrea, bruciore di stomaco, alitosi, appetito ridotto, prurito nell’ano, tra gli altri. Prevenzione della comparsa di parassiti e infezioni intestinali

    .

Il meccanismo d’azione consiste nel modificare la composizione chimica e la struttura della parete intestinale e ostacolare la vita del microrganismo. Di conseguenza, si immobilizza e muore. La sua azione preventiva comprende la distruzione delle uova per prevenirne la schiusa.

Presentazioni e moduli di amministrazione

Mebendazolo è disponibile in compresse e soluzione.. Può essere acquistato nelle seguenti presentazioni:

    Compresse contenenti 500 mg di Mebendazolo in scatole monodose.

    È commercializzato con il nome Vermox prodotto dai laboratori Jassen-Cilag. Mebendazolo 100 mg compresse in scatole da 6 unità

    . È commercializzato da Liomont Laboratories con il nome commerciale Lombrix. Sospensione di 20 mg di Mebendazolo ogni 100 ml

    in un contenitore da 30 ml. È disponibile con il nome di Fanciadazol, commercializzato dai laboratori Novag.

La forma di somministrazione è orale.Il vantaggio di queste presentazioni è che il trattamento può essere utilizzato in base alle esigenze e all’età del paziente.

Dosi consigliate per età

Presentazione Da 0 a 12 anni Adulti Volte al giorno
Compresse da 500 mg No uno uno
Compresse da 100 mg uno uno Due
Sospensione 5 ml 10 ml Due

** USO E DOSAGGIO DEVONO ESSERE SEMPRE PRESCRITTI DA UN MEDICO **

La medicina nei bambini non è raccomandata per l’uso fino a dopo i 2 anni di età.La sicurezza del farmaco nei minori non è stata dimostrata, per questo motivo la somministrazione non è raccomandata.

La dose e la frequenza del trattamento possono variare a seconda dell’età e del livello di infestazione del paziente, nonché del tipo di parassita che ha. A seconda del tipo di condizione, il medico può raccomandare di ripetere il trattamento dopo un mese per prevenire il verificarsi di una nuova infezione.

Il tempo di trattamento può essere esteso fino a 3 settimane o fino alla scomparsa della malattia.Si raccomanda a tutta la famiglia di assumere il medicinale per garantirne l’effetto e prevenire il contagio.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generale

    : Deve essere somministrato sotto controllo medico in pazienti coninsufficienza epatica o disturbi dello stomaco. Allo stesso modo, devono essere adottate misure precauzionali, ad esempio lavarsi le mani, bere acqua trattata e prevenire così il contagio. allergie:

    È controindicato nei pazienti con una storia di allergia al mebendazolo o ad altri antielmintici. mescolare con l’alcool

    : L’ingestione di bevande alcoliche durante il trattamento contro vermi o parassiti è sconsigliata. mescolare con i farmaci

    : Non sono state segnalate interazioni con altri farmaci. Ma nonostante,Si consiglia di informare il medico se si è in trattamento conmetronidazolo, Cimetidinao qualsiasi farmaco da banco.

Compatibilità del mebendazolo in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

RISCHIO MEDIO

MEDIO

L’ALLATTAMENTO

A BASSO RISCHIO

SOTTO

    Il mebendazolo è a rischio medio in gravidanza

    . Alcunifontisottolineare i pochi studi che esistono sull’effetto sul feto e quanto sia tossico negli animali. Tuttavia, è prescritto quando i benefici superano i rischi e quando non esiste un’alternativa sicura, soprattutto nelle aree endemiche.

  • Secondostudi,Il mebendazolo è sicuro e compatibile con l’allattamento al seno. È un farmaco che viene escreto in piccole quantità nel latte materno e la quantità che passa non è significativa. Secondo gli esperti, questo non rappresenta un rischio per il bambino.

Effetti collaterali

Questo farmaco ha una storia di essere ben tollerato dai consumatori. Tuttavia, come qualsiasi sostanza chimica, può avere i seguenti effetti collaterali:

    Apparato digerente:

    A livello digestivo possono manifestarsi dolore addominale, feci nere, nausea, vomito, tra gli altri. Sistema nervoso:

    Raramente, convulsioni, sensazione di stanchezza, debolezza generale, ansia odepressione.

  • Altri effetti molto rari sono:Pelle pallida, allergie cutanee, occhi gialli, ulcere della bocca e delle labbra, gonfiore generalizzato.

Insomma,Il mebendazolo è un farmaco antielmintico ad ampio spettro poiché attacca varie infezioni intestinali. Per godere dei suoi benefici è necessario consumare la giusta dose per un minimo di tempo approssimativo. Per questo, è necessario consultare un medico. Evita l’automedicazione.

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello