Loratadina Betametasona rezeptfrei online kaufen

23.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?: Combatti i sintomi di allergia

Formula:Loratadina + Betametasona.

Che cos’è?: Antistaminico e Antinfiammatorio Generico.

Presentazioni: Compresse e soluzioni pediatriche

generico – Vendita di prescrizione.

Rischi in gravidanza: alto

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol: alto

Articolo revisionato e approvato da:Dr. Ruben Santos DelfinID: 2251455, seguendo la politica editoriale – Ultimo aggiornamento: 07/09/2021

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Che cos’è la loratadina betametasone e a cosa serve?

Loratadine Betametasone è un farmaco che unisce le proprietà antistaminiche della Loratadina (cioè per combattere le allergie), con le proprietà antinfiammatorie del Betametasone.

    Nomi commerciali

    : Celestamine NS , Claricort, Cobedina NS, Tamex , ecc. Nome generico

    : Loratadina + Betametasona . Presentazioni e Vie di Amministrazione:

    Compresse e sciroppo pediatrici, assunte per via orale. serve per

    : allergie cutanee,allergie respiratorie, altre allergie. I suoi usi più frequenti sono per:

      Dermatite atopica

      , infiammazione pruriginosa della pelle. Orticaria. angioedema

      , un gonfiore sotto la pelle. Rinite allergica stagionale e perenne

      , una reazione della mucosa nasale se esposta a pollini, polvere, freddo e sostanze varie. Si manifesta con muco in eccesso nel naso e starnuti continui. Reazioni allergiche

      al cibo o alla medicina. Dermatite seborroica

      desquamazione e prurito con arrossamento del cuoio capelluto. Asma allergico

      . Neurodermite

      , condizione che incoraggia a grattarsi per motivi neurologici. Iridociclite

      , infiammazione dell’iride e del corpo ciliare degli occhi a causa di un’allergia. congiuntivite allergica

      , reazione eccessiva della membrana degli occhi al contatto con corpi estranei o farmaci. Si presenta con lacrimazione e prurito. morsi di insetto

      , quando provocano una risposta allergica.

L’uso dei corticosteroidi è delicato, quindi le istruzioni mediche su dosaggio e tempo di trattamento devono essere seguite alla lettera.

Presentazioni e forma di amministrazione

    Compresse da 5 mg

    di loratadinacon 0,25 mgdi Betametasone, in scatole da 10, 20, 30 e 60 pezzi. È prodotto da Schering Plough Laboratories, Collins Pharmaceutical Products, Medix Products e altri, con i marchi Celestamine NS, Claricort, Cobedina NS, Tamex e altri. Soluzione pediatrica da 60 o 90 ml

    nella concentrazionedi 1 mgdi loratadina e0,05 mgdi Betametasone / 1 ml. È prodotto da Laboratorios Schering Plough, Productos Maver, Farmacéutica Hispanoamericana, Serral e altri, con i marchi Celestamine NS, Claricort, Erispan Compuesto, Farmalor, Tamex e altri.

Dosaggio e via di somministrazione

    Dosaggio della compressa di loratadina betametasone

    È 1 pillola ogni 12 ore, cioè due volte al giorno. Questa presentazione NON deve essere somministrata ai bambini.

  • Lo sciroppo deve essere somministrato due volte al giorno in base al peso del bambino. Dai 4 ai 12 anni o che pesano meno di 30 kg, la dose è di mezzo cucchiaino o 2,5 ml ogni 12 ore, se il peso è maggiore, la dose viene aumentata a 5 ml o un cucchiaino per dose.
Presentazione Da 4 a 12 anni Adulti Volte al giorno
compresse No 1 compressa Due
sciroppo pediatrico 2,5 a 5 ml No Due

*Uso e dosaggio devono sempre essere prescritti da un medico*

Farmaci nei bambini:Non deve essere somministrato a bambini di età inferiore ai 4 anni. Dopo la somministrazione, bere un bicchiere d’acqua.

Le compresse possono essere assunte prima o dopo i pasti, è importante che vengano somministrate con abbondante acqua.

Le dosi sono iniziali e devono essere ridotte il più possibile al minimo funzionale. Il trattamento con loratadina più betametasone serve a ridurre i sintomi gravi. Una volta controllato, il trattamento deve essere continuato con farmaci che contengono solo loratadina.

Le dosi devono essere ridotte nelle persone che hanno danni ai reni.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generale

    . Gli studi indicano che non può essere utilizzato in persone che soffrono di infezioni fungine, ostruzione della cistifellea, ritenzione urinaria, ipertrofia prostatica e in persone con bassi livelli di calcio. Allergie o ipersensibilità

    . Non deve essere assunto in caso di allergia alla loratadina o al betametasone. Mescolare con l’alcol.

    L’alcol aumenta i rischi divertiginie sonnolenza come effetti collaterali indesiderati. Mescolare con altri farmaci

    . deve avereattenzionese sta prendendo fenilefrina, fenobarbital,Eritromicina, Paracetamolo ,Rifampicina, Efedrina, Difenidantoina, glicosidi cardiaci, farmaci diuretici, estrogeni. Esiste il rischio di un basso livello di potassio correlato agli steroidi, l’uso con diuretici potenzia questo effetto. Inoltre, si raccomanda cautela poiché l’uso di steroidi nei diabetici può aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Aggiusta la dose di anticoagulante se stai assumendo questo farmaco.

Combinazione di Loratadina Betametasone in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

ALTO RISCHIO

ALTO

L’ALLATTAMENTO

A BASSO RISCHIO

SOTTO

  • Loratadina Betametasone è incompatibile con la gravidanza, pertanto, per il suo contenuto di Loratadina, è considerato dalFDA(Food & Drug Administration) come afarmaci di rischio di tipo B1 in gravidanza. I farmaci corticosteroidi legati alla loratadina sono giustificati solo nei casi in cui il beneficio supera i rischi.
  • Loratadine Betametasone è sicuro per l’allattamento al seno.Secondostudimedici di e-lactancy.org, poiché il betametasone è probabilmente a basso rischio e molto basso durante l’allattamento per la loratadina a causa del suo uso da parte della British Immunology Community. Inoltre, la sua escrezione nel latte materno è trascurabile, quindi è sicura.

Effetti collaterali

La loratadina con betametasone è un farmaco che genera effetti collaterali negativi con una frequenza relativamente alta, soprattutto a causa del betametasone. Questi colpiscono più di 1 persona su 100 con i seguenti sintomi:

    Sistema nervoso

    – Stanchezza, nervosismo, sonnolenza, mal di testa. Apparato digerente

    – Secchezza delle fauci, nausea, gastrite. pelle allergica

    – Caduta dei capelli, eruzioni cutanee.

Meno frequentemente, si verificano anche i seguenti sintomi secondari:

    disturbi elettrolitici

    – Ritenzione di sodio, ritenzione di liquidi, perdita di potassio. Sistema circolatorio

    – Insufficienza cardiaca e ipertensione. Disturbi muscolari e ossei

    – Debolezza muscolare, dolore muscolare, perdita di massa muscolare, osteoporosi, rottura del tendine, fratture vertebrali e delle ossa lunghe, necrosi della testa dell’omero e del femore. Apparato digerente

    – Ulcere, esofagiti, emorragie, infiammazioni del pancreas. Sulla pelle

    – Eccessiva sudorazione, vasi sanguinanti, orticaria, pelle fragile e sottile, lividi, gonfiore delle mucose e della pelle. Sistema nervoso centrale

    – Euforia, sbalzi d’umore, vertigini, convulsioni, aumento della pressione all’interno del cranio,depressione, cambiamenti di personalità, irritabilità, insonnia, psicosi. negli occhi

    – Cataratta, occhi sporgenti, glaucoma. Disturbi

    endocrino– Disturbi mestruali, bassa tolleranza ai carboidrati, sindrome di Cushing, disturbo ormonale che presenta infiammazioni del collo, del viso e dell’addome dovute ad accumulo di grasso, manifestazioni didiabete, requisiti più elevati diinsulina.

In caso di uno qualsiasi dei sintomi, il medico curante deve essere informato per prendere una decisione in merito alla prosecuzione del trattamento.

Fonti mediche

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello