infezioni dentali rezeptfrei online kaufen

18.00

Categoria:

Che cos’è: Malattia infettiva

Colpisce: Denti e gengive principalmente

Tipo di malattia: contagioso

I tempi di recupero: Da una a diverse settimane.

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 06/09/2021

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Le infezioni dentali colpiscono il 90% della popolazione mondiale ad un certo punto della vita.La carie è una delle manifestazioni più comuni di infezione dentale,ma ce ne sono altri, alcuni molto gravi e che senza un trattamento adeguato possono diffondersi ad altre parti del corpo, causando potenzialmente problemi anche più seri.

Con le Infezioni Dentali è comune che si percepisca dolore, ma in genere possono essere accompagnati da uno o più dei seguenti sintomi:

  • Dolore ai denti o ai denti.
  • Mal d’orecchi.
  • Alitosi.
  • Dolore alla mascella.
  • Infiammazione delle gengive.
  • Arrossamento delle gengive.
  • Ghiandole gonfie.
  • Gengive sanguinanti.
  • Febbre .
  • Deterioramento visibile dello smalto dei denti.
  • denti sciolti
  • Formazione di ascessi.
  • Pus.
  • Sensibilità ai cibi caldi o freddi.
  • Cattivo gusto in bocca.
  • Allargamento della lingua.
  • Babeo.
  • Difficoltà a deglutire, parlare o respirare.
  • disidratazione
  • Diminuzione della pressione sanguigna.
  • Tachicardia.

I sintomi di un

Ogni volta che si verifica un’infezioneÈ fondamentale andare dal dentista, che è lo specialista nell’affrontare tutti i problemi orali. Gli antidolorifici possono alleviare parte del dolore, ma il dolore tornerà dopo poco tempo e l’infezione continuerà a progredire.

Se l’infezione si manifesta già sotto forma di ascessi, è probabile che il dentista debba prima curare l’infezione con antibiotici, prima di poter eseguire qualsiasi intervento chirurgico.

Farmaci correlati

  • artrobi
  • Lincocina
  • Dalacina
  • Binotale
  • Essi mostrano
  • Ectaprim
  • gengive bexident
  • Cefalù

Farmaci per le infezioni dentali

Quali farmaci posso assumere?

I farmaci più comunemente usati per le infezioni dentalisono principalmente analgesici per alleviare il dolore, antibiotici per combattere i batteri e farmaci antinfiammatori non steroidei, che aiutano a ridurre l’infiammazione e il dolore.

I farmaci più comuni che possono essere utilizzati a seconda del tipo di infezione e del grado di avanzamento sono:

    Antifiammatori non steroidei

    . Per ridurre l’infiammazione e il dolore. L’ibuprofene è uno dei più comuni per le sue proprietà analgesiche, antinfiammatorie e antipiretiche. Puoi anche usare ilDiclofenaco Metamizolo. Analgesici

    . Combattono il dolore. Il paracetamolo è comunemente usato, che ha anche proprietà per combattere la febbre. antibiotici

    . Sono essenziali per alleviare l’infezione. Sono comunemente usatiAmoxicillinada solo o con acido clavulanico,Clinica,Azitromicina, Cefalexina,Ceftriaxona, Claritromicina , Penicillina emetronidazolo. antipiretici

    . Per combattere la febbre.

  • astringenti. Aiutano a guarire, ridurre l’infiammazione e ridurre il sanguinamento. Fanno parte di alcune formulazioni di colluttori.
  • antisettici

    . Possono combattere i germi, diminuendo il rischio di ulteriori infezioni. I più comuni sono lo iodio eperossido, noto anche come perossido di idrogeno. emollienti

    . Hanno un effetto sull’infiammazione, oltre a proteggere le mucose. Alcuni di questi farmaci sono usati sotto forma di collutorio.

Presentazioni Come fai a sapere quale scegliere?

    Compresse, pillole, capsule, pillole o confetti

    . È una delle presentazioni più comuni per antidolorifici e antinfiammatori, oltre ad altri tipi di farmaci. I marchi comuni includono Advil, Motrin, Actron, Advil Max,Augmentin, Tabalon , Cafiaspirina ,Tylenol, Amoxibron, Amoxiclav, Clendix, Tempra Forte, ecc. Sciroppo

    . È anche una presentazione frequente di vari farmaci, specialmente per i bambini. Tra i marchi più noti ci sono Actron Infant Suspension, Advil Pediatric Suspension, Tabalon Infant Suspension, Children’s Tylenol, AmoBay CL, Augmentin, Clavulin, Clavulin 12H, Motrin, Amoxil, ecc. Polvere per sospensione orale

    . È una presentazione meno frequente. I principali marchi sono Amobay, Polymox, ecc. soluzione non ingeribile

    . Il suo uso è comune nei collutori e altri prodotti antisettici. Alcuni dei marchi più frequenti sono Dermocleen, Bexident, Perio Dentyl, ecc. Soluzione iniettabile

    . Questa presentazione è comune per antibiotici e altri farmaci. Alcuni dei principali marchi sono Augmentin, Dalacin C, Voltaren, Rapiclav, ecc.

Medicinali per infezioni dentali per bambini e neonati

I medicinali per bambini di solito si presentano sotto forma di sospensione orale per facilitare il dosaggio e aggiungere un gusto più gradevole. I bambini hanno una maggiore concentrazione di principi attivi per dosare più farmaci con meno prodotto:

    Medicinali per bambini.

    Advil Infantil, Actron Infantil, Motrin Infantil, Tabalon Suspensión Infantil, AmoBay, Tylenol infantil, Tempra Infantil, ecc. medicina del bambino

    . Advil Pediatric, Motrin Pediatric, Antiflu-Des Pediatric, Amoxiclav, Augmentin, Penamox Pediatric Suspension, Tylenol Pediatric, ecc.

Le infezioni più comuni nei bambini sono le carie. Questi possono essere prevenuti con una riduzione dell’assunzione di zuccheri e una corretta pulizia dei denti almeno due volte al giorno.

Rimedi naturali per il mal di denti

I rimedi naturali per combattere le infezioni dentali possono essere utilizzati in tutta sicurezza in qualsiasi casa. Servono anche a ridurre i sintomi durante l’infezione. Alcuni dei più utilizzati sono:

    Comprimi con ghiaccio

    . Viene posizionato sul viso, nella parte in cui si trova il dente o la gengiva colpiti. Riduce l’infiammazione e il dolore. bustina di tè bollita

    . Viene posizionato direttamente sul dente o dente infetto per ridurre il dolore. Perossido

    . Mescola un quarto di tazza di perossido di idrogeno con acqua. Sciacquare la bocca con una porzione della soluzione facendo gargarismi, soprattutto sull’area dell’infezione. Tieni la soluzione in bocca finché la schiuma generata non ti impedisce di continuare. Quindi scartare e aggiungere un’altra quantità alla bocca. Il perossido di idrogeno è un antisettico che aiuta a uccidere i batteri. Alcune persone aggiungono un po’ di sale al mix per una maggiore efficacia. Prezzemolo

    . Prezzemolo fresco masticato più volte al giorno per combattere il dolore. bustina di tè nero

    . Serve a ridurre l’infiammazione e ridurre il dolore quando la borsa calda viene posizionata sulla parte interessata. Succo di limone

    . Si applica direttamente sul dente o per fare i gargarismi. Riduce l’infiammazione e allevia il dolore. Vodka, gin o qualche altra bevanda ad alto contenuto alcolico

    . Metti da 20 a 40 ml di bevanda in bocca per fare i gargarismi. La sua gradazione alcolica aiuterà a ridurre la quantità di batteri che causano l’infezione.

Tipi di infezioni dentali

Le infezioni dentali possono essere di diverso tipo a seconda della parte in cui sono presenti i batteri. I tipi principali sono:

    Cavità

    . È un’usura che i denti subiscono a causa dell’acido prodotto dai batteri. Questi ne aumentano la presenza per le variazioni del pH della saliva e per l’abuso di dolci. Pulpite

    . È uno stadio avanzato della carie che raggiunge la polpa dei denti. Gengivite

    . Si presenta come infiammazione e sanguinamento delle gengive a causa dell’accumulo di batteri e detriti alimentari. Parodontite

    . È un processo avanzato di gengivite in cui i denti si allentano a causa della perdita di osso alla base dei denti. Pericoronite

    . È un processo infiammatorio delle gengive attorno alla corona dei denti, a seguito dell’ingresso di cibo e batteri al suo interno. ascessi dentali

    . Iniziano con l’infezione alle radici dei denti, con presenza di infiammazione e accumulo di batteri e pus.

Cause delle infezioni dentali e come prevenirle

Ci sono varie cause di infezioni dentali a seconda di ciò che ha causato l’accumulo di batteri.

Le cause più comuni di infezioni dentali sono:

    danno ai denti

    a seguito di un colpo o di un intervento dentale. reddito alimentare

    alle gengive. denti del giudizio che escono

    può causare pericoronite se c’è fuoriuscita di cibo alle gengive. scarsa igiene orale

    . predisposizione alle infezioni

    per malattie come il diabete.

Per prevenire le infezioni dentali si consiglia:

  • Adeguata igiene personale, lavarsi i denti almeno due volte al giorno e preferibilmente dopo ogni pasto.
  • Usa il filo interdentale.
  • Bere molta acqua ogni giorno per garantire una corretta idratazione della bocca.
  • Elimina le bibite, i dolci e anche lo zucchero, prediligendo l’uso di altri dolcificanti come la Stevia.
  • Vai dal dentista per controlli regolari ogni 6 o 12 mesi.
  • Se la persona soffre di secchezza delle fauci, usa chewing-gum senza zucchero per favorire la salivazione.

Come curare le infezioni dentali

Le infezioni dentali non possono essere curate esclusivamente con i farmaci in tutti i casi, poichéa volte sarà necessario ricorrere a interventi chirurgici come l’endodonziao anche l’estrazione del dente.

A causa di possibili complicazioni dovute a qualsiasi infezione non trattata,Si consiglia di consultare immediatamente un dentista, indipendentemente dal fatto che il disagio scompaia per l’uso di rimedi naturali o farmaci di qualsiasi tipo.

Le prime azioni quando si percepisce il dolore sono:

  • Vai subito dal dentista.
  • Smettere di fumare.
  • Non mangiare cibi caldi.
  • Se il dolore è troppo forte, potrebbe essere possibile assumere un analgesico o un farmaco antinfiammatorio non steroideo per alleviare il dolore.
  • Se c’è anche un’infiammazione, è conveniente applicare il ghiaccio sull’area interessata sopra la pelle.
  • Il dentista non potrà fare nulla al momento se è già presente un ascesso, quindi prescriverà solo farmaci per alleviare i sintomi e che, riducendo l’infezione, potrà rimuovere il dente o eseguire qualche altro intervento chirurgico.

Malattie correlate

  • ferite infette
  • Infezione alla gola
  • Infezione oculare
  • Infezione allo stomaco
  • Infezione intestinale
  • Infezione respiratoria
  • Infezione urinaria
  • infezione vaginale
  • Peritonite
  • Scabbia

Quale farmacia è più conveniente?

  • Farmacie Guadalajara
  • Farmacie simili
  • Farmacie Risparmio
  • Farmacie di Parigi
  • Farmacie Benavides
  • Farmacia San Paolo
  • Farmacie dell’Isseg
  • Farmacie Yza
  • Farmacie Walmart
  • Farmato
  • Altre farmacie

Trova il miglior Laboratorio

  • Simile
  • pioppo
  • Alfa
  • Jenner
  • azteco
  • Contalpa
  • Moreira
  • Elenchi
  • Aggiornare
  • Immagine
  • Altri Laboratori

Trova farmaci per:

  • Colite
  • infezioni dentali
  • sgonfiare
  • Mal di stomaco
  • Infezione allo stomaco
  • Mal di denti
  • allergie cutanee
  • Avvelenamento
  • Mal di gola
  • Reumatismi
  • Altre condizioni e sintomi

Assistenza sanitaria

  • Postday
  • Bedoietta
  • Bucofaringeo isodico
  • Sukrol
  • centro
  • Demograss
  • Messigina
  • Neurobio
  • Regenesi Max
  • Divise mediche
  • Altri prodotti

Medicinali

  • Chiuso
  • Tribedoce
  • Chol modificato
  • Bactiver
  • Ardoson
  • QG5
  • Loratadina Betametasona
  • Nullitamente
  • Dolo Neurobio
  • Festomar
  • Altri farmaci

Analisi

  • Test di gravidanza
  • Reazioni febbrili
  • Chimica del sangue
  • Coltivazione di urina
  • Profilo tiroideo
  • spirometria
  • Marcatori tumorali
  • Coprocultivo
  • Prova ELISA
  • Test HIV
  • Altre analisi

Strumenti per la salute

  • Calcolatore dell’IMC
  • Calcolatore nutrizionale
  • Calcolatrice di gravidanza
  • Calcolatrice mestruale
  • Calcolatore della funzione renale
Carrello