Inderalici rezeptfrei online kaufen

23.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?:

Formula:Propranololo 10 mg

Che cos’è?: Farmaco di marca

Presentazioni: Compresse in presentazione da 10 mg, 40 mg e 80 mg

– Vendita Con Ricetta

Rischi in gravidanza: alto

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol:

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 15/03/2019

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Guida informativa di Inderalici

    Nomi commerciali:

    Inderalici Nome generico:

    propranololo Serve per:

    Controllo dell’ipertensione / gestione dell’angina pectoris / controllo delle aritmie cardiache / controllo dell’ansia / prevenzione dell’emicrania / trattamento del post infarto cardiaco.

Cos’è Inderalici ea cosa serve?

Inderalici è un farmaco antipertensivo. Rilassa i vasi sanguigni, rallenta la frequenza cardiaca per migliorare il flusso sanguigno e abbassa la pressione sanguigna.

È indicato principalmente per il trattamento dell’ipertensione arteriosa, dell’angina pectoris (dolore opprimente al torace) e delle aritmie cardiache.

L’ipertensione arteriosa è nota come una condizione comune, caratterizzata da un continuo aumento della pressione sanguigna al di sopra dei limiti normali. Quando questa malattia non viene curata, può causare danni al cervello, al cuore, ai vasi sanguigni, ai reni e ad altri organi del corpo.

Questo farmaco può agire secondariamente nei casi di guarigione da infarto, nonché nella gestione ausiliaria della tireotossicosi (aumento eccessivo della produzione di ormoni tiroidei).

Inderalici è usato per trattare:

  • Controllo dell’ipertensione.
  • Controllo delle aritmie cardiache.
  • Gestione del tremore essenziale (presenza di tremori involontari e persistenti o sussulti ritmici).
  • Controllo dell’ansia e della tachicardia ansiosa.
  • Controllo a lungo termine dopo il recupero da infarto miocardico acuto.
  • Controllo del sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore.
  • Gestione ausiliaria della tireotossicosi (aumento eccessivo della produzione di ormoni tiroidei) e delle crisi tireotossiche (aggravamento dell’ipertiroidismo)
  • Gestione della cardiopatia ipertrofica ostruttiva (ispessimento del muscolo cardiaco).

Inoltre, questo medicinale può aiutare a prevenire:

  • Angina pectoris
  • Emicrania
  • Migliora la sopravvivenza dopo un infarto

Inderalici viene utilizzato anche come integratore per:

  • Controllo dell’ansia
  • Controllo dell’aumento della produzione e della segregazione di T4 (ipertiroidismo)

Presentazione e forme di amministrazione.

  • Compresse di Inderalici da 10, 40 e 80 mg come Propranololo cloridrato, in scatole rispettivamente da 50, 30 e 20 pezzi. Il laboratorio che produce questo farmaco è AstraZeneca.

Dose consigliata per età:

Presentazione Da 0 a 12 anni Adulti Volte al giorno
per ipertensione * 1 compressa da 80 mg Due
compresse di angina * 1 compressa da 40 mg Due
Per ansia ed emicrania 1 compressa da 10 mg 1 compressa da 40 mg Due
Per aritmia, tachicardia e tireotossicosi * 1 compressa da 10 mg 3-4
Trattamento post-infarto * 1 compressa da 40 mg 4

**Indicato dal medico a seconda della quantità di mg. C Consultare uno specialista per ricevere l’uso e il dosaggio corretti.

Le dosi sono molto variabili a seconda della gravità della patologia. Nella tabella vengono visualizzate solo le iniziali. Le dosi successive possono essere aumentate nella sua presentazione orale per gli adulti, fino a non superare i 640 mg al giorno.

Per trattare un postinfarto, il trattamento deve iniziare tra 5 e 21 giorni dopo che si è verificato l’infarto.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze.

    Generale:

    Il controllo medico è necessario perché in alcuni casi l’ipertensione può essere aggravata. Il trattamento non deve essere interrotto bruscamente nelle persone con cardiopatia ischemica (malattia cardiaca che si verifica a causa di uno squilibrio tra il flusso sanguigno nelle arterie coronarie e la necessità di ossigeno). Non usare in persone con bradicardia e bassa pressione sanguigna. allergie:

    Non utilizzare se si è allergici al propranololo. mescolare con l’alcool

    : L’alcol aumenta il rischio di soffrire di sonnolenza (sensazione di stanchezza, pesantezza e sonnolenza) e vertigini, oltre ad abbassare i livelli ematici del farmaco. Mescolare con altri medicinali:

    Non utilizzare questo farmaco con anticoagulanti, alcaloidi, vasodilatatori, farmaci antiulcera o altri antipertensivi.

Compatibilità del farmaco in gravidanza e allattamento.

GRAVIDANZA

ALTO RISCHIO

ALTO

L’ALLATTAMENTO

A BASSO RISCHIO

SOTTO

  • Il propranololo è catalogato dalFDA(Food and Drug Administration) come farmaco ad alto rischio per la gravidanza. Il suo utilizzo è giustificato solo nei casi in cui la vita della persona incinta è a rischio e ciò non consente l’applicazione di altri farmaci.
  • Secondo studi medicie-lactancy.org, il propranololo è considerato a rischio molto basso perché mostra una filtrazione molto bassa nel latte materno.

Effetti collaterali.

A dosi normali, Inderalici è ben accettato dall’organismo e i suoi effetti collaterali interessano solo da 1 a 10 persone su 100 con:

    Sistema circolatorio

    : dita delle mani e dei piedi fredde, battito cardiaco rallentato, intorpidimento (sensazione di formicolio) e sensazione di calore alle dita. Sistema nervoso centrale

    : Stanchezza, sonno disturbato e incubi.

Altri sintomi che colpiscono meno di 1 persona su 100 sono:

    Apparato digerente

    : nausea, diarrea e vomito.

Quelli che si verificano in meno di 1 persona su 1.000 includono:

    Sistema nervoso centrale:

    Può presentare vertigini, sbalzi d’umore, confusione, disturbi della vista, svenimenti, psicosi e allucinazioni in chi lo consuma. sistema respiratorio

    : Dispnea (difficoltà respiratorie) e asma. Sistema circolatorio

    : Debolezza e crampi alle gambe, dolore, battito cardiaco anormale e insufficienza cardiaca, questa è una difficoltà che il cuore deve essere in grado di pompare correttamente il sangue al resto del corpo). Sulla pelle:

    Eruzioni cutanee, perdita di capelli, macchie viola e infiammazioni con ridimensionamento. Negli occhi:

    Può causare secchezza degli occhi.

Se ha uno qualsiasi di questi sintomi al momento dell’assunzione del medicinale, contatti il ​​medico; il suo uso non deve essere interrotto se non è per indicazione medica.

Questo articolo è solo una guida informativa al farmaco. Non dovresti consumare Inderalici di tua spontanea volontà, vai dal tuo medico o specialista per riceverne l’uso e la dose adeguata a seconda della patologia presentata.

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello