Clobesol rezeptfrei online kaufen

27.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?: alleviare il prurito

Formula:Clobetasolo al 100%

Che cos’è?: Brevetto farmaco antinfiammatorio e antipruriginoso

Presentazioni: crema

brevetto – Prescrizione

Rischi in gravidanza: alto

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol: sotto

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 26/02/2020

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Cos’è Clobesol ea cosa serve?

Clobesol è un farmaco per uso topico,è generalmente usato per trattare prurito, gonfiore, desquamazione, arrossamento, secchezza e altri disagicausato da varie malattie che si verificano nella pelle. Il principio attivo del farmaco è il clobetasolo, che è in grado di combattere i suddetti sintomi in varie patologie.

    Nomi commerciali:

    Clobesol Nome generico:

    Clobetasolo Presentazioni e via di amministrazione:

    Crema per somministrazione topica. Il suo uso più comune è per il trattamento di:

    Prurito.

Pertanto, Clobesol è perfetto per:

    Dermatosi:

    Corrisponde all’infiammazione di una parte della pelle. prurito intenso Dermatite atopica:

    Corrisponde a un’eruzione cutanea rossastra e squamosa che si verifica sulla pelle, questo provoca prurito e di solito compare dietro le ginocchia e sulle braccia, sebbene possa comparire anche in altre parti del corpo. Lichene scleroso:

    È una condizione della pelle in cui diventa sottile e assume un colore biancastro. Questi punti hanno una forma amorfa e sono di carattere sconosciuto, il che significa che non è noto quale fattore li causi. Di solito compaiono nelle donne in menopausa. Psoriasi:

    corrisponde a una condizione in cui le cellule della pelle iniziano ad accumularsi per formare placche squamose secche che causano prurito. Pemfigo volgare:

    è la formazione di ulcere e vesciche sulla pelle e sulle mucose, è causata da un disturbo del sistema autoimmune.

Poiché Clobesol ha proprietà antinfiammatorie, antiproliferative e antipruriginose, il suo meccanismo d’azione consiste ininibizione della fosfolipasi A2, un enzima molto importante che è ciò che produce prostaglandidi e leucotrieni, questi ultimi sono quelli che causano infiammazione, prurito e altri sintomi allergici. Pertanto, bloccando la produzione di queste molecole, i sintomi sono ridotti.

Presentazioni e moduli di amministrazione

Clobesol è un medicinale prodotto dai laboratori Valeant sotto la seguente presentazione:

    Crema con 0,05 g di clobetasolo.

    Sono disponibili in tubi con 30 grammi di contenuto nella rispettiva scatola.

Dosi consigliate per età

Presentazione Da 0 a 12 anni Adulti Volte al giorno
Crema No uno 1-2

*Uso e dosaggio devono sempre essere prescritti da un medico*

Prima di applicare Clobesol,lavare la pelle dove applicherete il farmaco con acqua e sapone, quindi asciugare molto bene senza lasciare tracce di umidità.

Applicare uno strato sottile di crema sulla pelle interessata, strofinare delicatamente fino a quando il farmaco non viene assorbito. Dopo aver applicato il trattamento lavarsi le mani.

Farmaci nei bambini:Clobesol non è raccomandato per l’uso nei bambini di età inferiore ai 12 anni.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generale

    : Non applicare il farmaco nell’area periorbitale, poiché è molto probabile che la pressione interna dell’occhio aumenti (glaucoma), è necessario essere molto attenti e cauti quando si utilizza Clobesol nella regione del viso, poiché l’applicazione del i farmaci in quest’area aumentano l’incidenza degli effetti secondari a livello cutaneo. allergie

    : Non dovresti somministrare Clobesol a persone allergiche al clobetasolo. Mescolare con alcol:

    Essendo un medicinale per uso topico, la sua assunzione congiunta con bevande alcoliche non interferisce. Mescolare con altri farmaci

    : Finora non sono state segnalate interazioni con Clobesol e altri farmaci. Anche se si consiglia di applicare un altro prodotto topico sull’area, attendere almeno 1 ora dopo l’applicazione di Clobesol.

Compatibilità di Clobesol in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

ALTO RISCHIO

ALTO

L’ALLATTAMENTO

A BASSO RISCHIO

SOTTO

  • Clobesol NON è compatibile con la gravidanza, beh, ilIndagini effettuatedai laboratori di produzione, hanno indicato che potrebbero verificarsi anomalie nel feto in via di sviluppo, a maggior ragione nel primo trimestre di gravidanza, per questo motivo la somministrazione di questo farmaco è sconsigliata, a meno che la sua somministrazione non abbia un beneficio maggiore del rischio per la bambino e la madre, in questi casi è necessario avere una stretta sorveglianza medica quando si utilizza Clobesol.
  • Clobesol è compatibile con l’allattamento al seno, poiché ilstudi applicatisegnalano che trattandosi di un farmaco topico, una grande quantità di esso non viene riassorbita dal sistema circolatorio, pertanto le sue concentrazioni nel latte materno sono insignificanti e non causano alcun danno al bambino che allatta. Sebbene si raccomandi di non applicare il medicinale vicino al seno, ciò serve per impedire al bambino di ingerire accidentalmente Clobesol.

Effetti collaterali

L’uso di Clobesol potrebbe causare alcuni effetti collaterali nelle aree applicate come:

    Pelle e appendici:

    atrofia, assottigliamento della pelle, infiammazione, strie, arrossamento, crescita eccessiva di microrganismi e porpora.

In caso di presentazione di uno qualsiasi di questi sintomi, interrompere l’uso del medicinale e consultare il medico.

Fonti mediche

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello