Citalopram rezeptfrei online kaufen

16.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?:

Formula:Citalopram.

Che cos’è?: Droga generica.

Presentazioni: 20 mg / 30 mg / 40 mg.

– Vendita di prescrizione.

Rischi in gravidanza: alto

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol: sotto

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 06/10/2019

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Guida informativa Citalopram

    Nomi commerciali

    : Apopran, Cibrom, Citox, Prepram, Remicital, ecc. Nome generico

    : Citalopram, Nitalapram. serve per

    : Depressione / Disturbi di panico.

Che cos’è Citalopram ea cosa serve?

Il citalopram è un farmaco usato per combattere la depressione e altri disturbi della mente, in particolare quelli che causano panico nelle persone. Alcuni dei suoi usi più comuni sono:

  • La depressione, come cura e prevenzione delle ricadute.
  • Disturbo ossessivo-compulsivo, una condizione mentale che provoca paura, panico o irrequietezza nelle persone. Può manifestarsi in una o più delle seguenti situazioni:
    • Lavati le mani troppo spesso.
    • Ordine esagerato per le cose.
    • Accumula oggetti di qualsiasi tipo.
    • Paura eccessiva di essere contaminati stringendo la mano o toccando varie superfici e oggetti.
    • Può manifestarsi anche prima delle mestruazioni, con sintomi di ansia e depressione.
  • Attacchi di panico con o senza agorafobia, cioè in presenza o assenza di detta paura quando ci si trova in mezzo alla folla o in determinati luoghi e situazioni.
  • Per trattamenti ansiosi in genere.
  • Stress post traumatico.
  • fobie.
  • Aggressività negli schizofrenici.
  • Appiattimento affettivo, una riduzione dell’espressione emotiva nelle persone che le mostra indifferenti a qualsiasi situazione, sia piacevole che spiacevole.
  • Stati di confusione e depressione nelle persone con Alzheimer.
  • Trattamento della dipendenza da sostanze che creano dipendenza.

Questo medicinale deve essere utilizzato sotto stretto controllo medico, seguendo le dosi e la frequenza di assunzione prescritte da un professionista. Va considerato che all’inizio del trattamento le manifestazioni depressive possono aumentare.

Presentazioni e forma di amministrazione

    Compresse da 20, 30 o 40 mg

    come Citalopram, in scatole da 7, 10, 14, 15, 20, 28, 30 o 90 pezzi. Sono prodotti da Laboratorios Apotex, Sandoz, Sun Pharma de México, Micro Pharmaceuticals México, Productos Medix, Psicofarma, Lundbeck México, Torrent e altri, con i marchi Apopran, Cibrom, Citox, Norecsero, Prepram, Remicital, Seropram, Zinetron e molti altri Di Più.

Dosaggio e usi consigliati per età

Presentazione Da 0 a 14 anni Adulti Volte al giorno
compresse No 20 mg 1

* Consultare il proprio medico per ricevere l’uso e il dosaggio corretti.

La dose indicata nella tabella è appropriata all’inizio del trattamento in varie condizioni. Nei disturbi di panico può essere sufficiente iniziare con una dose di 10 mg al giorno. Le compresse possono essere assunte in qualsiasi momento, con o senza cibo.

Le dosi possono essere aumentate settimanalmente a 60 mg al giorno negli adulti o 40 mg al giorno negli anziani.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generale

    . Utilizzare metà della dose nelle persone con danni al fegato. Non usare in persone con galattosemia congenita o grave insufficienza renale. Allergie o ipersensibilità

    . Non dovrebbe essere usato da persone allergiche al Citalopram. mescolare con l’alcool

    . Non sono state segnalate interazioni, anche se alcuni produttori ne vietano il consumo. Mescolare con altri farmaci

    . Non utilizzare con inibitori delle monoaminossidasi, Sumatriptan, Pimozide o Linezolid.

Combinazione di Citalopram in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

ALTO RISCHIO

ALTO

L’ALLATTAMENTO

RISCHIO MOLTO BASSO

MOLTO BASSO

Il citalopram è classificato dalla FDA (Food and Drug Administration) come un farmaco a rischio di tipo C. Il suo uso non è raccomandato tranne nei casi in cui i benefici superano di gran lunga i rischi.

Secondo studi medici di e-lactancia.org, Citalopram presenta un rischio minimo per i bambini durante l’allattamento, a causa della sua bassa filtrazione. La FDA sottolinea lo stesso, ma suggerisce che è più conveniente utilizzare un altro antidepressivo con una dose e una filtrazione inferiori, come nel caso dell’Escitalopram.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali dell’uso di Citalopram possono interessare più di 1 persona su 10 che assumono il medicinale, specialmente durante le prime 2 settimane dall’inizio del trattamento. Ciò non implica la sospensione automatica del farmaco, poiché in molti casi gli effetti collaterali diminuiscono man mano che lo stato depressivo viene alleviato.

I principali sintomi secondari all’interno di questi più frequentemente sono:

    disturbi psichiatrici

    – Nervosismo, agitazione, insonnia e sonnolenza. Sistema nervoso centrale

    – Vertigini, tremori e mal di testa. Sistema circolatorio

    – Diminuzione o aumento della pressione sanguigna, palpitazioni e calo della pressione a causa di movimenti improvvisi. Apparato digerente

    – Secchezza delle fauci, nausea, diarrea e costipazione. disordini metabolici

    – Perdita o aumento di peso. Alterazioni generali

    – Aumento della sudorazione, disturbi della vista e della percezione del gusto, affaticamento generale, ecc.

Altri sintomi che possono interessare da 1 a 10 persone su 100 sono:

    disturbi psichiatrici

    – Difficoltà di concentrazione, incubi, ansia, aumento o mancanza di appetito, confusione, apatia, amnesia, mancanza di appetito sessuale, ecc. Sistema nervoso centrale

    – Sensazione di formicolio, freddo o calore alle estremità ed emicrania. Sistema circolatorio

    – Tachicardia. Apparato digerente

    – Dolore addominale, dispepsia, aumento della salivazione, flatulenza e vomito. Disturbi renali

    – Aumento della quantità di urina, ecc. sistema respiratorio

    – Sinusite e rinite. Sistema riproduttivo

    – Disfunzione erettile, eiaculazione fallita, difficoltà a raggiungere l’orgasmo nelle donne, ecc. disturbi della pelle

    – Prurito ed eruzioni cutanee.

Altri sintomi secondari possono verificarsi con un’incidenza inferiore:

    psichiatrico

    – Euforia, aumento della libido o idee suicide. Sistema nervoso centrale

    – movimenti involontari, convulsioni, ecc. Dolori muscolari

    . Tosse

    . Ascolta suoni inesistenti

    . Reazioni allergiche

    .

Eventuali effetti collaterali devono essere segnalati al medico in modo che possa decidere se continuare con le dosi, ridurle o modificare il trattamento. Se si verificano reazioni allergiche, potresti aver bisogno di cure mediche urgenti.

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello