Calcolatore dell’indice di massa corporea rezeptfrei online kaufen

28.00

Categoria:

Mantenere un adeguato controllo del nostro peso ci aiuta a prevenire malattie che possono essere correlate o addirittura complicate dall’eccesso di peso, quindi conoscere il tuo indice di massa corporea è molto utile.

Peso (in chilogrammi) Altezza (in metri) Calcola

Risultato

Altezza:0 m

Peso:0 kg

Il tuo indice di massa corporea è:0

Categoria:Nessuno

Non dimenticare che il BMI è una misura di riferimento, non è sinonimo di indice di grasso corporeo, né è uno strumento diagnostico, quindi ti consigliamo di consultare sempre un medico o un nutrizionista per un migliore controllo del tuo peso.

Cos’è l’IMC?

L’indice di massa corporea o BMI è il rapporto tra il tuo peso corporeo e la tua altezza e funge da indicatore per classificare il grado di peso delle persone. In generale, si può affermare che l’indice di massa corporea è una misura affidabile dell’obesità e il suo obiettivo principale è identificare le categorie di peso che possono portare a problemi di salute e complicazioni.

Sebbene l’indice di massa corporea sia utilizzato per identificare possibili problemi di salute negli adulti, non è uno strumento diagnostico in quanto tale. In altre parole, una persona con un BMI elevato richiede ulteriori test per scoprire se rappresenta un rischio per la sua salute.

È importante ricordare che tenendo conto solo del peso e dell’altezza, ha dei limiti come la non differenziazione tra massa muscolare e grasso. Pertanto, è necessario integrare l’indice di massa corporea con altri parametri.

Intervalli dell’indice di massa corporea

L’indice di massa corporea è misurato dai seguenti intervalli:

  • Sottopeso =meno di 18,5
  • Normale= dal 18.5 al 24.9
  • Sovrappeso= dal 25.0 al 29.9
  • Obesità= 30,0 o più.

Come calcolare l’IMC?

Per calcolare l’indice di massa corporea di una persona, dividi il suo peso in chilogrammi per la sua altezza in metri quadrati. La formula per calcolare l’IMC è: peso (kg) / altezza (m2).

Ti invitiamo a utilizzare questo strumento per conoscere il tuo.

A cosa serve conoscere l’IMC?

Conoscere il nostro indice di massa corporea ci permette di sapere se siamo nel nostropeso ideale in relazione alla nostra altezza, o, se abbiamo peso ridotto, sovrappeso e persino obesità.

Inoltre, conoscere il nostro indice corporeo consente al nostro medico di fare avalutazione più approfondita del nostro stato di salute, come valutare i rischi associati al sovrappeso e all’obesità. Considera che maggiore è l’indice di massa corporea, maggiore è il rischio di sviluppare malattie legate all’aumento di peso.

Tuttavia, è importante ricordare che questo indicatore non dovrebbe essere utilizzato come unica misura della salute o delle condizioni fisiche di una persona. Poiché un gran numero di persone con un BMI superiore a quello raccomandato può essere sano e, al contrario, persone con un BMI entro parametri normali possono presentare un cattivo stato di salute.

Cos’è il sovrappeso?

Essere in sovrappeso è un indicatore che qualcuno pesa più di quanto è considerato sano in relazione alla sua altezza. Tuttavia, è importante chiarirlonon tutti sovrappeso significa grasso o sovrappeso a causa del grasso corporeo.

Una persona può avere unsovrappeso a causa dell’aumento della massa muscolare o dell’eccesso di acqua nel corpo. Per questo, come accennato in precedenza, il BMI non dovrebbe essere l’unico strumento considerato per valutare la salute o la condizione fisica di una persona.

Adulti con un indice di massa corporea traDa 25 a 29,9 sono considerati sovrappeso. Tuttavia, alcune persone in questo gruppo non hanno un rischio maggiore per la salute dovuto al peso. Poiché, ad esempio, gli atleti possono avere una massa muscolare maggiore.

Conseguenze del sovrappeso

Quando il sovrappeso è il risultato di un eccesso di grasso corporeo, i principali rischi per la salute che aumentano sono i seguenti:

  • Ipertensione
  • colpo
  • Osteoartrite
  • osteoartrite
  • Malattie del fegato e della cistifellea

Cos’è l’obesità?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce l’obesità come ilaccumulo anormale o eccessivo di grasso nel corpoche possono essere dannosi per la salute. L’obesità è attualmente considerata una malattia cronica di origine multifattoriale ed è associata ad un aumentato rischio di malattie cardiovascolari e ad una ridotta qualità della vita.

L’obesitànon è solo il risultato dell’eccesso di cibo, studi recenti rivelano che, tra le altre cause, età, sesso, alimentazione scorretta, mancanza di attività fisica, fattori genetici, fumo, consumo di alcol e alcuni farmaci possono causare aumento di peso.

Come potete vedere,l’obesità è una malattia complessa al di là di un problema estetico. È un vero problema medico che aumenta il rischio di malattie, problemi di salute e loro complicanze.

tipi di obesità

L’obesità può essere classificata in base alla sua origine:endogenoYesogeno. Nell’obesità endogena, risponde a problemi endocrini o metabolici e dove ci sono malattie che possono causare malattie come l’ipotiroidismo, l’ovaio policistico, l’ipogonadismo, tra gli altri. Dal canto suo, l’obesità esogena è il risultato di una dieta con un valore calorico superiore al fabbisogno energetico dell’organismo.

Può anche essere classificato in base alla gamma dell’indice di massa corporea e alla sua distribuzione nel corpo.

Obesità secondo BMI:

  • Grado 1: 30 – 34
  • Grado 2: 35 – 39.9
  • Morboso o di grado 3: 40 – 49.9
  • Estremo o grado 4: 50 o più

Obesità basata sulla distribuzione corporea:

  • Obesità viscerale: il grasso corporeo si accumula nella parte superiore del corpo, come l’addome, le braccia, il collo e le spalle. Questo tipo di obesità è associato ad un aumentato rischio di malattie metaboliche.
  • Obesità femorale glutea: il grasso corporeo si accumula nella metà inferiore del corpo come glutei, fianchi, gambe e cosce.

Conseguenze dell’obesità

Sebbene l’obesità non sia una causa diretta di malattie, è strettamente legata ad alcune di esse e persino alle loro complicanze. Alti intervalli di indice di massa corporea sono legati alle seguenti malattie:

  • Ipertensione
  • Dislipidemie (livelli elevati di colesterolo LDL o trigliceridi)
  • Diabete di tipo 2
  • Cardiopatia coronarica
  • colpo
  • Litiasi vescicolare (calcoli nella cistifellea)
  • Steatosi epatica (fegato grasso)
  • osteoartrite
  • apnea notturna e problemi respiratori
  • Cancro dell’endometrio, della mammella e del colon

Rischi sottopesati

Quando il BMI èinferiore a 18,5,indica che la persona ha un peso inferiore a quello considerato sano in relazione alla sua altezza.Considera che anche essere sottopeso può esserlosegno di una malattia e sCi sono molte ragioni per cui una persona può archiviarlo.

Normalmente, quando una persona è sottopeso, deriva da disturbi alimentari, problemi di salute che influenzano il metabolismo, come una tiroide iperattiva o diabete. Può anche essere causato da problemi digestivi come la celiachia o il morbo di Chron.

Essere anche sottopesorischi per la salutee, inoltre, le donne potrebbero avere problemi a rimanere incinta. Tra le principali conseguenze del basso peso nelle persone ci sono le seguenti:

  • Malnutrizione
  • Anemia
  • sistema immunitario più debole
  • Depressione
  • Osteoporosi
  • Problemi con il ciclo mestruale

Come puoi vedere, il Body Mass Index o BMI è uno strumento molto utile per saperne di più sul nostro stato di salute. Calcola e conosci in quale fascia dell’indice di massa corporea ti trovi ed evita malattie e complicazioni.

Fonti di informazione

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie – CDC.

Organizzazione mondiale della Sanità

potresti essere interessato

  • prodotti per la salute
  • Condizioni e sintomi

Quale farmacia è più conveniente?

  • Farmacie Guadalajara
  • Farmacie simili
  • Farmacie Risparmio
  • Farmacie di Parigi
  • Farmacie Benavides
  • Farmacia San Paolo
  • Farmacie dell’Isseg
  • Farmacie Yza
  • Farmacie Walmart
  • Farmato
  • Altre farmacie

Trova il miglior Laboratorio

  • Simile
  • pioppo
  • Alfa
  • Jenner
  • azteco
  • Contalpa
  • Moreira
  • Elenchi
  • Aggiornare
  • Immagine
  • Altri Laboratori

Trova farmaci per:

  • Colite
  • infezioni dentali
  • sgonfiare
  • Mal di stomaco
  • Infezione allo stomaco
  • Mal di denti
  • allergie cutanee
  • Avvelenamento
  • Mal di gola
  • Reumatismi
  • Altre condizioni e sintomi

Assistenza sanitaria

  • Postday
  • Bedoietta
  • Bucofaringeo isodico
  • Sukrol
  • centro
  • Demograss
  • Messigina
  • Neurobio
  • Regenesi Max
  • Divise mediche
  • Altri prodotti

Medicinali

  • Chiuso
  • Tribedoce
  • Chol modificato
  • Bactiver
  • Ardoson
  • QG5
  • Loratadina Betametasona
  • Nullitamente
  • Dolo Neurobio
  • Festomar
  • Altri farmaci

Analisi

  • Test di gravidanza
  • Reazioni febbrili
  • Chimica del sangue
  • Coltivazione di urina
  • Profilo tiroideo
  • spirometria
  • Marcatori tumorali
  • Coprocultivo
  • Prova ELISA
  • Test HIV
  • Altre analisi

Strumenti per la salute

  • Calcolatore dell’IMC
  • Calcolatore nutrizionale
  • Calcolatrice di gravidanza
  • Calcolatrice mestruale
  • Calcolatore della funzione renale
Carrello