Consegnato rezeptfrei online kaufen

19.00

Categoria:

VEDI OFFERTE

Cosa serve?: Allevia la cinetosi e la nausea

Formula:Dimenidrinato 70% / Cinnarizina 30%

Che cos’è?: Brevetto di medicina antiemetica e antivertigine

Presentazioni: Compresse

brevetto – Prescrizione

Rischi in gravidanza: alto

Rischi dell’allattamento al seno: sotto

Rischi con l’alcol: alto

Articolo rivisto e approvato dal nostro team medico seguendo la politica editoriale
Ultimo aggiornamento: 22/02/2020

Consulta il tuo medicoper sempre/NOautomedicare / Questo è unguida informativa

Indice

Cos’è Arlevert ea cosa serve?

Arlevert è composto da due farmaci: cinnarizina e dimenidrinato.,che, miscelati, formano un medicinale in grado di curare efficacemente vari tipi di vertigini e il suo disagio.

    Nomi commerciali:

    Consegnato Nome generico:

    Cinarizina / Dimidrinato Presentazioni e via di amministrazione:

    Compresse per somministrazione orale. Il suo utilizzo più frequente è per:

    Vertiginie nausea.

Pertanto, Arlevert viene utilizzato per i sintomi:

  • Vertigini.
  • Vertigine.
  • Sensazione di filatura.
  • Malattia.
  • Prevenire le vertigini di viaggio.
  • Alterazioni di equilibrio.

Il sistema vestibolare, che si trova nell’orecchio interno, è responsabile dell’equilibrio e dell’invio di segnali di movimento al cervello, in particolare all’ipotalamo, che regola il vomito tra molte altre funzioni.

A volte il sistema vestibolare invia i segnali sbagliati di un falso movimento. La cinnarizina impedisce a questi segnali di raggiungere l’ipotalamo, annullandoli o riducendoli. In questo modo, riduce la confusione che ha il cervello per mantenere un equilibrio stabile.

Il dimenidrinato, invece, impedisce la stimolazione del sistema vestibolare, impedendo la trasmissione dei pochi segnali che riceve, prevenendo il vomito e curando efficacemente il problema dell’equilibrio.

Presentazioni e moduli di amministrazione

Arlevert è un medicinale prodotto dai laboratori Hennig Arzneimittel in un’unica presentazione:

    Compresse da 20 e 40 mg

    rispettivamente di cinnarizina e dimenidrinato. È disponibile in scatole contenenti 20 unità.

Dosi consigliate per età

Presentazione Da 0 a 12 anni Adulti Volte al giorno
compresse No uno 3

*Uso e dosaggio devono sempre essere prescritti da un medico*

Le compresse devono essere deglutite con abbondante acqua e sempre dopo i pasti. Non dovresti masticare o diluire le compresse, dovresti ingoiarle intere. Non dovresti assumere il medicinale per più di 4 settimane a meno che non te lo dica il tuo medico specialista.

La stessa dose viene utilizzata in tutte le patologie curabili dal farmaco.

Farmaci nei bambini:Arlevert non è raccomandato per l’uso nei bambini di età inferiore ai 12 anni.

Trova le farmacie vicino a teTrova filiale

Controindicazioni e avvertenze

    Generale

    : Non somministrare Arlevert in caso di glaucoma (aumento della pressione intraoculare);epilessia(aumento della pressione all’interno del cranio); malattie renali o epatiche. Bisogna prestare molta attenzione quando si usa in persone con pressione alta, problemi alla prostata o alla tiroide, ostruzione intestinale, malattie cardiache o se si ha il morbo di Parkinson. allergie

    : Non somministrare il farmaco se la persona ha allergie o ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti della formula. Mescolare con alcol:

    La miscelazione di Arlevert con bevande alcoliche non è raccomandata, poiché l’alcol può ridurre l’efficacia del medicinale o aumentarne gli effetti collaterali. Mescolare con altri farmaci

    : Non mescolare il farmaco con barbiturici, morfina,antidepressivio inibitori delle monoaminossidasi, in quanto possono causare sonnolenza o stanchezza. Inoltre non prendere insiemeatropina, efedrina, procarbazina o antiipertensivi, poiché aumentano i loro effetti producendo una maggiore concentrazione nel sangue.

Compatibilità di Arlevert in gravidanza e allattamento

GRAVIDANZA

ALTO RISCHIO

ALTO

L’ALLATTAMENTO

A BASSO RISCHIO

SOTTO

  • Arlevert NON è compatibile con la gravidanza.Questo perché la sua formula contiene cinnarizina e ilstudi forniti dalla FDAclassificare questo farmaco come tipo C, il che significa che potrebbe causare danni al feto. La somministrazione del farmaco dovrebbe avvenire solo quando non esiste un’altra alternativa terapeutica.
  • Arlevert è a basso rischio per l’allattamento al seno.Sia ilcinarinaCome ladimenhidrinato, sono a basso rischio, poiché non vengono escreti attraverso il latte materno o lo fanno in quantità davvero insignificanti che non causano alcun danno al bambino, quindi è un medicinale sicuro.

Effetti collaterali

Arlevert è generalmente ben tollerato. Tuttavia, potrebbe causare alcuni effetti collaterali che di solito sono causati dall’uso eccessivo del medicinale.

    Sistema nervoso:

    vertigini, stanchezza, mal di testa, pupille dilatate, convulsioni e allucinazioni. Sistema urinario:

    Difficoltà a urinare. Apparato digerente:

    bocca asciutta.

  • Sistema cardio-respiratorio:battito cardiaco accelerato, pressione alta e respiro corto.
  • Pelle e appendici:

    vampate di calore, febbre, tremore e sudorazione profusa.

In caso di presentazione di uno qualsiasi dei suddetti sintomi, sospendere l’uso del medicinale e rivolgersi immediatamente al proprio medico specialista per apportare modifiche o sostituire Arlevert con un altro farmaco.

Fonti mediche

Controlla i prezzi dei farmaci

Carrello